Dal Papa con 2 sciabole nascoste nello zaino CC Roma San Pietro bloccano 49enne italiano

I Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno effettuato, nella mattinata di ieri, un servizio di controllo in occasione dei numerosi fedeli accorsi in Piazza San Pietro, per l’udienza del Santo Padre. Durante i controlli, i militari dell’Arma hanno denunciato un cittadino italiano di 49 anni, con l’accusa di porto abusivo di oggetti atti ad offendere. L’uomo a seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di sue sciabole che aveva occultato all’interno di uno zaino che portava sulle spalle. Per lui è scattata subito la denuncia a piede libero da parte dei Carabinieri, mentre le due sciabole sono state sequestrate e trattenute in caserma.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

17 risposte a “Dal Papa con 2 sciabole nascoste nello zaino CC Roma San Pietro bloccano 49enne italiano

  1. Buongiorno.
    Purtroppo stiamo vivendo un periodo che verrà ricordato come il peggiore, dopo la fine della seconda guerra mondiale, la gente è veramente avvilità e i continui suicidi che giornalmente
    si ripetono quasi a creare una normalità, sono un inevitabile segno di decadimento.
    Quando un paese viene portato all’esasperazione si crea automaticamente un senso di disprezzo
    verso qualsiasi istituzione.
    Non voglio dire che quest’uomo, recandosi a vedere il papa volesse farle del male ma, viene da
    chiedersi come mai avesse due sciabole nello zaino.
    Dopo l’attentato a palazzo Chigi è stato ulteriormente rafforzato il sistema di sorveglianza per i
    nostri politici, ma purtroppo i punti strategici da colpire sono infiniti.
    La mia preoccupazione stà nel fatto che ormai ci sono persone che non hanno più nulla da
    perdere e quando vengono a mancare le cose essenziali come il lavoro e di cosseguenza la
    famiglia, la mente di una persona può giocare brutti scherzi.
    Personalmente sono convinto del ritorno del terrorismo ma attenzione, non quello nostrano di
    casa nostra ma, di un terrorismo globalizzato cioè formato da persone provenienti da vari paesi.
    Questo progetto europeo-demenziale deve essere rivisto, sotto tutti i punti di vista, se i nostri
    politici non riusciranno a risolvere questo semplice dilemma, prevedo anni di intenso lavoro per
    le forze dell’ordine.
    W l’Italia.
    Cordialmente.

    Marco.

  2. E’ MEGLIO NON DARE TROPPA PUBBLICITA’ A QUESTO FATTACCIO PERCHE’ POTREBBE ESSERE STIMOLO “EMULAZIONE” PER ALTRI PAZZI CHE VANNO IN GIRO INDISTURBATI ARMATI FINO AI DENTI AD AMMAZZARE LA GENTE.
    PAPA FRANCESCO E’ TROPPO FORTE PER PERMETTERE A CHIUNQUE DI FARGLI DEL MALE!

  3. Secondo la mia personale idea, i pericoli x PAPA FRANCESCO possono arrivare dall’interno dello stato vaticano. Le sue proposte di trasformismo non saranno da tutti accettate

  4. Buongiorno.
    @ Rosa.
    Vorrei ricordarti che, quando una persona decide di portare a termine un attentato, ci riesce
    quasi sempre e il motivo è uno solo, il fattore sorpresa.
    Sono pienamente d’accordo con Giuseppe, il buon papa Francesco è partito per risollevare i
    consensi della chiesa e prima o poi si troverà a confrontarsi con i poteri forti e malvagi della
    chiesa stessa e se non terrà gli occhi bene aperti, si troverà in minoranza assoluta e verrà messa in pericolo la sua stessa vita.
    Ricordiamoci di papa Luciani, morto misteriosamente dopo meno di un mese, dopo aver bevuto
    un caffè CORRETTO.
    Se il caro Francesco subirà un attentato, sono sicuro che l’ordine partirà solo ed esclusivamente
    dall’interno del vaticano, una persona vicina alle persone che soffrono e caritatevole nei riguardi
    delle persone meno fortunate, non può avere nemici, questa è una persona che rifiuta nel modo
    più assoluto i grandi affari e il materialismo.
    Auguro di cuore al papa di risollevare la chiesa e di allontanare gli agnelli travestiti da lupi.
    Cordialmente.

    Marco.

  5. cosa ha a che fare questa storia con i clandestini? maria Rita..non istighiamo al razzismo…e poi onestamente uno che vuole uccidere il papa mette due sciabole nello zaino? credo che gli attentati si facciano e li abbiano fatti in altri modi e poi comunque..guardando i precedenti storici tutti gli attentati sono avvenuti perche’ qualcuno dentro ha dato una mano….preoccupiamoci di chi gli sta’ vicino piu’ di quelli che gli stanno lontano….e poi comunque vista la crisi..perche’ Francesco non fa’ qualcosa di veramente serio per il paese? che pagasse l’ici o l’imu anche la chiesa…

  6. Proprio dopo quest episodio ( e credo sia veramente ridicolo pensare di fare un attentato con le sciabole al Santo Padre) che vorrei ricordare tutte quelle persone delle forze del ordine che le domeniche e i mercoledì si adoperano si per la sicurezza del Papa ma anche per quella di tutti i fedeli che vanno in piazza, e vorrei fare un complimento particolare all Ispettorato Vaticano che uniscono professionalità e umanità nel loro servizio grazie

  7. ROBERTO CHE NE SAPPIAMO CHE LA CHIESA LO FACCIA GIA’ CMQ PAPA FRANCESCO TOLSE I CANDELABRI E ALTRI OGGETTI D’ORO PER DARLI HAI POVERI SOSTITUENDOLI CON QUELLI DI OTTONE SONO GESTI CHE DICONO TUTTO DI PAPA FRANCESCO

  8. MARIA RITA ……. DEVI LEGGERE BENE O COMPRATI DEGLI OCCHIALI, L’ARTICOLO DICE UN CITTADINO ITALIANO DI 49 ANNI , COSA C’ENTRANO I CLANDISTINI. TI CAPISCO HAI LETTO 2 sciabole nascoste nello zaino , E CONCLUSIONE AUTOMATICA – CLANDESTINI. COSA DIRE : L’IGNORANZA NON HA CONFINE.

  9. I Testimoni di Geova mediante l’uso delle Sacre Scritture e da tempo che avvertono che viviamo in tempi difficili (era già profetizzato) e sarebbe appropriato impegnarsi a conoscere la verità biblica. Non altre verità.. solo il contenuto biblico che è unico in tutte le bibbie siano esse cattoliche, ortodosse o evangeliche visto che la bibbia è unica per tutti.

    (2 Timoteo 3:1-5) Ma sappi questo, che negli ultimi giorni ci saranno tempi difficili. 2 Poiché gli uomini saranno amanti di se stessi, amanti del denaro, millantatori, superbi, bestemmiatori, disubbidienti ai genitori, ingrati, sleali, 3 senza affezione naturale, non disposti a nessun accordo, calunniatori, senza padronanza di sé, fieri, senza amore per la bontà, 4 traditori, testardi, gonfi [d’orgoglio], amanti dei piaceri anziché amanti di Dio, 5 aventi una forma di santa devozione ma mostrandosi falsi alla sua potenza; e da questi allontànati.

    (Matteo 24:14) E questa buona notizia del regno sarà predicata in tutta la terra abitata, in testimonianza a tutte le nazioni; e allora verrà la fine.

    (Luca 21:10, 11) Quindi proseguì, dicendo loro: “Sorgerà nazione contro nazione, e regno contro regno; 11 e ci saranno grandi terremoti, e in un luogo dopo l’altro pestilenze e penuria di viveri; e ci saranno paurose visioni e dal cielo grandi segni.

    (Sofonia 1:14) “Il grande giorno di Jahvè è vicino. È vicino, e si affretta moltissimo. Il suono del giorno di Jahvè è amaro. Là un uomo potente emette un grido.

    (Matteo 24:21) poiché allora ci sarà grande tribolazione come non è accaduta dal principio del mondo fino ad ora, no, né accadrà più.

    (2 Tessalonicesi 1:7-8) ……. alla rivelazione del Signore Gesù dal cielo con i suoi potenti angeli 8 in un fuoco fiammeggiante, allorché recherà vendetta su quelli che non conoscono Dio e su quelli che non ubbidiscono alla buona notizia intorno al nostro Signore Gesù.

    (Giovanni 17:3) Questo significa vita eterna, che acquistino conoscenza di te, il solo vero Dio, e di colui che tu hai mandato, Gesù Cristo.

  10. Lasciamo perdere le critiche, anche se potrebbero essere giusti pensieri, ma dobbiamo capire che il mondo sta andando a rotoli, in particolar modo l’italia, perchè non esiste più l’amore verso il prossimo, verso le persone che in questo periodo di grave crisi economica, non ha veramente un pezzo di pane; Nessuno ancora oggi ha compreso che necessitiamo di aggrapparci alla preghiera, di aggrapparci al nostro creatore Gesù Cristo, che è solo attraverso l’intercessione della Vergine Maria che può sollevarci con la sua mano e asciugare le nostre lacrime, allegerire le sofferenze del mondo;
    Dovremo solo dargli opportunità di aiutarci, la Madonna ha detto spesso nei suoi messaggi “aiutatemi a farvi aiutare”, ogni mattina l’intera umanità dovvrebbe dedicare mezz’ora della sua giornata a recitare il Santo Rosario, e dopo affrontare la giornata, almeno una volta a settimana e tutte le domeniche andare a messa, perchè il tempo per andare a divertirci lo troviamo, dobbiamo imparare a dare più importanza alla preghiera, oggi giorno sono rimasti pochi coloro che pregano, mentre se vogliamo migliorare il mondo e alleviare le sofferenze del mondo vi posso assicurare che nessun politico o governante potrà aiutarci, anzi se ci affidiamo a loro siamo prossimi a sprofondare, affidiamoci solo a Dio alla Vergine Maria, e dare la giusta importanza alla Santissima Eucarestia, che è il nostro pane di vita eterna il nostro Unico cibo di Salvezza, quando oguno di noi ha compreso ciò vuol dire che stiamo veramente collaborando alla salvezza dell’umanità, Grazie.

  11. Carmine…io non c’e’ l’ho con il papa per carita’..anzi tanto di cappello che comincia a fare queste cose..dico solo che la gente in italia dimentica..solo perche’ e’ il papa non vuol dire che bisogna dimenticarsi che la chiesa non ha mai pagato le tasse in italia pur possedendo chiese e palazzi vari anche su suolo italiano…io sn convinto che sia il papa del cambiamento..ci vorra’ tempo..staremo a vedere…sta’ di fatto che in italia la gente parla parla parla e si lamenta ma scendono in piazza solo per vedere la messa e dire io c’ero oppure per andare a festeggiare lo scudetto della propria squadra…quindi o sono tutti ipocriti o non so’ cosa pensare…

  12. papa Francesco è come papa Luciani…un buono….e ci fossero piu papi cosi….sono d accordo che l attacco alla sua persona verra da dentro il vaticano non da fuori

  13. @MARIA RITA
    Ma che c’entrano i clandestini??? Hai letto la parola “italiano” affianco a 49enne?

    @Marco
    Più che ignoranza parlerei di bigottismo

  14. potrebbe entrare chiunque con qualsiasi cosa…….cc hanno avuto solo fortuna…..Italia è alla frutta…..secca però…..quella fresca se la possono permettere solo i politici…con i nostri soldi!!!!!!!!!

  15. allora il fatto che abbia cambiato i candelabri da oro in ottone non significa niente…il fatto che qual cuno a sottolineato che era cittadino italiano .quanti sono considerati cittadini italiani solo perche gli regaliamo la cittadinanza e nel loro sangue anzi dna non hanno niente di noi .ciaooh w papa francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *