Pizzocolo, la polizia batte la pista del denaro Nei prossimi giorni importanti novità sul caso

SI INDAGA SU PERSONE VICINE AL RAGIONIERE ASSASSINO

Livinia, la 18enne uccisa da Andrea Pizzocolo

Altri delitti non sono stati accertati. Di certo, per ora, c’è solo l’omicidio di Lavinia Aiolaei, la 18enne romena trovata senzxa vita in un campo di San Martino in Strada, vicino a Lodi. Un video che mostra l’assassinio ha fatto pensare agli inquirenti che quella, per il ragioniere di Arese, non fosse la prima volta… Altri video, simili per le modalità, hanno lasciato pensare che il 41enne avesse ucciso altre ragazze con quelle fascette da elettricista trovate nella sua casa… Le indagini sono andate avanti esaminando, sequenza dopo sequenza, altri video trovati nei pc di Pizzocolo. Fino ad ora identificate 10 prostitute delle 70 riprese nei video. Solo una, Gabriela – scampata alla furia – ha raccontato cosa è avvenuto quando è finita tra le mani del maniaco. Che cosa avrebbe fatto Pizzocolo con il video che mostrava il delitto di Lavinia durante un rapporto sessuale? Lo avrebbe piazzato nel mercato degli snuff movie, filmati in cui la partner sessuale viene uccisa al culmine del rapporto? Bocche cucite tra gli inquirenti, ma qualcosa trapela: movimenti di denaro sospetti da parte di Pizzocolo. La pista, anche se non decisiva per la conclusione delle indagini, parla di denaro nella disponibilità del ragioniere. Se è vero che uccidere Lavinia – nel video ritrovato – è apparso come un istinto irreferenabile di Pizzocolo è anche vero che la frequentazione di prostitute non era compatibile con lo stipendio di un ragioniere. 
Nei prossimi giorni le novità. Ci sono altre persone coinvolte in questo giro di soldi? E’ quel che sembra.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *