Baby rapinatori rubano Iphone a 15enne Coppia di nomadi acciuffati dai carabinieri

Si erano avvicinati di soppiatto ad una ragazzina romana di 15 anni che stava giocherellando con il suo iPhone e dopo averla aggredita glielo hanno strappato dalle mani con la forza. E’ la dinamica della rapina avvenuta alle quattro di ieri pomeriggio nei pressi della stazione ferroviaria di via Collatina vecchia.  I piccoli criminali sono due giovani nomadi di 15 e 17 anni, entrambi provenienti dall’insediamento di via Luigi Candoni, che dopo il furto sono velocemente scappati a piedi facendo inizialmente perdere le loro tracce.

La ragazzina, passato lo spavento iniziale, ha contattato il 112 e i Carabinieri della Stazione Roma Tor Sapienza, intervenuti sul posto, hanno raccolto la descrizione dei due ladruncoli. Dopo alcuni minuti di ricerche, scattate in tutta la zona circostante la stazione ferroviaria, i Carabinieri sono riusciti a rintracciare i colpevoli e a recuperare la refurtiva, trovata nelle tasche di uno dei due. La giovane è potuta, così, rientrare in possesso del suo melafonino, mentre i due baby-rapinatori sono stati accompagnati nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli, dove rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i Minorenni di fronte alla quale saranno chiamati a rispondere di rapina aggravata in concorso.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

21 risposte a “Baby rapinatori rubano Iphone a 15enne Coppia di nomadi acciuffati dai carabinieri

  1. …e noi nei loro campi nomadi gli paghiamo acqua, luce e gas e non arriviamo a fine mese!!
    smettiamo di mantenere questi ladri a sbaffo e rimandiamoli da dove sono arrivati!!!

  2. chi rivota alemanno gli deve prendere un fulmine a ciel sereno , viviamo in una citta invasa da sti schifoni , ladri e spacciatori , gli diamo assistenza , gli diamo le case, e gli offriamo tutti i servizi , che nemmeno gli italiani hanno , tutti sanno quello che fanno e nessuno gli fa un cazzo.
    ITALIA SEI UN PAESE DI MERDA !!!!!!!!!! e da italiano sono fiero di essermene andato

  3. Giorgio la penso come te, ma purtroppo noi non possiamo decidere niente, chi decide sono
    pagati profumatamente da noi, la crisi loro la sentono solo per voce non sulla pelle, stanno
    troppo bene come sono, purtoppo hanno anche la scorta!

  4. i nostri politici si cambiano le leggi a loro piacimento, allora non si puo’ cambiare questa legge che ci vincola ad ospitare i rom in campi attrezzati di tutto, a gratis selle nostre spalle,
    pur sapendo che non hanno un lavoro e che vivono solo rubando, bivaccano tutto il giorno e in piu’ rompono i coglioni, a chi lavora onestamente. propongo di fare i campi davanti alle ville di ciascun politico, cosi vede come gli brucia il culo. Vergognaaaaaaa con tutti i problemi che abbiamo ci mancano solo loro, metterli in galera ci costano, fuori dalle palle e a lavorare ma nel tuo paese.

  5. Se non si può’ far nulla
    Bisogna obbligare anche con la forza i minori ad andare a scuola
    In caso contrario si deve togliere la potestà ai genitori
    Nell’arco di qualche anno la propensione a delinquere verrà meno,
    Capisco che però’ in questo momento di crisi e difficile
    Sovvenzionare queste popolazioni

  6. E’ assurdo pensare che dobbiamo ospitare orde di barbari delinquenti.
    Queste cose non dovrebbero capitare a nessuno ma mi auguro, nelle denegata ipotesi che avvenisse, che a farne le spese siano coloro i quali vogliono che rimangano qui, i magistrati che li liberano, chi vorrebbe svuotare le carceri e chi vota quella parte politica che si oppone al rimpatrio.
    Vi rendete conto che in galera ci costano un sacco di soldi e che quando sono liberi dobbiamo garantirgli scuole, ospedali, case, ecc…
    IO NON VOGLIO PAGARE PER LORO.
    Leggiamo di albanesi che compiono rapine, di rumeni ubriachi al volante che uccidono persone. Quando finirà tutto questo?
    La cosa più assurda, poi, è che questi malfattori squattrinati mettano al mondo 10 figli senza poterli sostenere.
    Chi dovrebbe pagare l’assistenza per loro?
    Chiedetelo a Pannella, Bersani e Vendola.

  7. Io abito al sud ma dico:
    forza Maroni, il miglior ministro dell’interno della nostra storia. Nelle sue funzioni ha quasi distrutto il clan dei casalesi ed altri clan che ci opprimono.
    Soffro troppo la presenza di criminali autoctoni e, sopratutto, stranieri sul nostro territorio.

  8. tutti guesti avanzi di societa ,tra di loro non anno nessun rispetto, vanno àletto fratelli esorelle, è padre èfigli, èchi ci capita prima, percio noi cosa ci aspettiamo daloro. sbattiamoli fuori prima che succede una rivoluzione èdobbiamo lingiarli

    tanti saluti

  9. In casi come questo, o comunque in generale, non esiste un commento a favore ovvero in difesa dei rom. Ci sarà pure un cavolo di motivo. Possibile che nessun politico se ne accorga ? Se si facesse un referendum riguardo ai rom non oso pensare a quale possa essere il risultato, che però, volente o nolente, rispecchierebbe la volontà popolare che chi ci governa dovrebbe porre in atto, senza compromessi. o dico cavolate ???

  10. Dare moneta,dare moneta,davanti a un centro commerciale un ragazzo nomade di una quindicina di anni mi rompeva le palle mentre mettevo la spesa in macchina.Non ti vergogni,alla tua eta`? Perche` non vai a lavorare? E lui ridendo con quella faccia di merda mi rispose: mica sono scemo qui guadagno 200 euro al giorno. Gli stavo dando un cazzotto sul muso a quel bastardo ma lui si allontano` sghignazzando figlio di puttana. Questa e` l’Italia, io sono pensionato e con questo ho detto tutto.

  11. Dare moneta,dare moneta,davanti a un centro commerciale un ragazzo nomade di una quindicina di anni mi infastidiva mentre mettevo la spesa in macchina.Non ti vergogni,alla tua eta`? Perche` non vai a lavorare? E lui ridendo con quella faccia di ladro mi rispose: mica sono scemo qui guadagno 200 euro al giorno. Gli stavo dando un cazzotto sul muso a quel bastardo ma lui si allontano` sghignazzando figlio di ……… Questa e` l’Italia, io sono pensionato e con questo ho detto tutto.

  12. Dare moneta,dare moneta,davanti a un centro commerciale un ragazzo nomade di una quindicina di anni mi infastidiva mentre mettevo la spesa in macchina.Non ti vergogni,alla tua eta`? Perche` non vai a lavorare? E lui ridendo con quella faccia di ladro mi rispose: mica sono scemo qui guadagno 200 euro al giorno. Avrei vuluto dagli una lezione a quello sfrontato ma lui si allontano` sghignazzando figlio di ……… Questa e` l’Italia, io sono pensionato e con questo ho detto tutto.

  13. ZINGARI BASTARDI INFAMI BISOGNA BRUCIARLI VIVI. NOI PAGHIAMO E LORO A RUBARE FUORI DALL’ITALIA STI FIGLI DI PUTTANA COMPRESI RUMENI.

  14. secondo me bisogna adottare il sistema di 60 anni fa e mi sa che tanta delinquenza scomparirebbe. io non sono razzista ma con questa gente di merda siiiiii

  15. Continuate a votare sinistra e Bersani che la prima cosa che vuol fare e regolazzare tutti i figli di questi immigrati così poi non riusciamo più a mandarli via………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *