Rubano ad anziana i risparmi di una vita Carabinieri di Mondragone sulle loro tracce

E’ successo tutto verso le due di notte. In tre sono entrati nel soggiorno forzando la porta finestra.

In casa un’anziana donna di circa 80 anni. Sola. Vedova. Le hanno detto di non muoversi dal letto coprendole gli occhi per evitare di essere visti e in pochi minuti hanno rovistato tutta la casa.

La donna aveva nascosto 20mila euro, i risparmi di una vita e loro sono riusciti a trovarli, andando a colpo sicuro, poi hanno cercato altri valori ovunque. Con l’ingenuità tipica degli anziani teneva il denaro nascosto nei cassetti della biancheria.

Forse qualcuno che non doveva sapere, sapeva e ha incaricato i complici di entrare in casa per la rapina e portare via il denaro.

La chiamata ai carabinieri della Compagnia di Mondragone che, agli ordini del capitano Lorenzo Iacobone sono già sulle tracce dei tre malviventi, italiani, con accento della zona. I criminali potrebbero avere le ore contate. Per la donna solo un grande spavento, ma nonostante lo choc proprio lei è riuscita a dare agli investigatori lo spunto giusto per risolvere il caso. I carabinieri di Mondragone hanno colto l’occasione per ricordare agli anziani di non conservare in casa denaro e valori e, in ogni caso, di fronte a sconosciuti chiamare sempre il 112.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *