Insegue trans in auto, lo investe e lo rapina Firenze, 20enne arrestato dalla polizia

Per rapinare un trans lo ha inseguito con l’auto e lo ha investito lasciandolo a terra semicosciente. Poi l’aggressore, un ragazzo di 21 anni, è sceso dalla vettura, lo ha colpito con pugni al volto e gli ha rubato la borsa. E’ successo la notte scorsa intorno alle 4,30 nella zona di Novoli, a Firenze. La polizia ha rintracciato il ventenne in una strada adiacente e lo ha arrestato. La vittima, un quarantottenne peruviano che si prostituiva nella zona, ha riportato contusioni e fratture guaribili in 25 giorni.

Secondo quanto riferito, l’aggressore, nato a Firenze ma di origine asiatica, ha avvicinato il trans a bordo della sua auto spacciandosi per un normale cliente in cerca di una prestazione, ma dopo averla ottenuta ha tentato, senza successo, di strappargli la borsa. Quando il peruviano ha cercato di fuggire lo ha investito con l’auto ed è scappato dopo avergli rubato la borsa, dove c’erano 130 euro in contanti e un telefono cellulare.

Una guardia giurata ha trovato la vittima ancora a terra e l’ha soccorsa avvisando polizia e personale del 118. Il rapinatore, bloccato mentre era ancora a bordo della sua auto, dovrà rispondere delle accuse di rapina e lesioni personali aggravate.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

4 risposte a “Insegue trans in auto, lo investe e lo rapina Firenze, 20enne arrestato dalla polizia

  1. ma dove siamo arrivati? ma che c…. succede in questo mondo , mi chiedo dove arriveremo , cosa faro’, chi saro ‘ ……il fututo incerto..

  2. scandalosa l’intolleranza che c’e’ nel nostro paese dovuta al clima di odio che ha instillato la nostra politica con attacchi a zero… che esempio sono..?

    noto mio malgrado che anche dalle donne … anche se si parla solo di femminicidio in tv abbiano accentuarsi una forte ostilita’ verso il diverso

    questo caso e’ vergognoso
    a mio avviso l’inputazione dovrebbe esssere di tentato omicidio…e non lesioni.

  3. Ma che schifo, solo uomini di merda che ragionano col pisello.. appena gli tira, sparisce il sangue dal cervello.. piu passano i giorni e più gli uomini mi fanno schifo

  4. Angelica mi sà che hai molta confusione nella testa, non cerchiamo di trovare qualsiasi motivo per attaccare il genere maschile, non confondiamo il maschilismo da una rapina, non voglio giustificare il gesto fatto ma non credo che per il rifiuto di una prostituta e visto che era eccitato si sia spinto fino ad una rapina con agressione, aveva già l’intenzione di fare la rapina e poi è degenerato il tutto.
    Non alimentiamo l’odio tra uomo e donna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *