Uomo in sedia a rotelle tenta una rapina e minaccia con un coltello un’intera famiglia

Ha tentato di rapinare, in sedia a rotelle, un negozio. Ma l’uomo, un tossicodipendente di 52 anni, è stato arrestato e poi rimesso in libertà a causa delle sue condizioni di salute. E’ accaduto alla periferia di Roma. Il 52enne, già noto alle forze dell’ordine, in preda ad una crisi di astinenza è entrato con la sua sedia a rotelle in un negozio di ortofrutta di via Andersen, in zona Torrevecchia, pretendendo 20 euro dal titolare, un egiziano di 30 anni.

Al rifiuto di quest’ultimo, il rapinatore ha estratto un grosso coltello da macellaio che aveva nascosto all’interno della sedia a rotelle e ha minacciato anche la moglie e i due figli minori del negoziante. A quel punto l’egiziano ha allertato il 112 e i carabinieri, intervenuti sul posto, hanno disarmato e arrestato il rapinatore tossicodipendente che dovrà rispondere di tentata rapina aggravata.
 Il coltello è stato sequestrato. Per la sue condizioni fisiche, l’arrestato è stato, con decreto motivato, rimesso in libertà e condotto presso il suo domicilio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *